Il Carnevale in Umbria

Tutte le principali manifestazioni carnevalesche

Il Carnevale 2018 inizia il 17 gennaio, Festa di Sant'Antonio, e termina il 24 febbraio. 

Maschera Carnevale

Si tratta di una festa che piace a tutti, grandi e piccini. È l’occasione per colorare e movimentare le fredde giornate invernali tirando fuori la propria creatività nel realizzare abiti particolari per sfilate in maschera o scherzi da architettare insieme ai bambini. È l'occasione ideali per feste e tanto buon cibo...ovviamente fritto! 

In Umbria si organizzano ogni anno sfilate di carri allegorici che cercano di coinvolgere per lo più associazioni, scuole ma anche tutta la cittadinanza e i turisti di passaggio.

Una delle Feste Tradizionali di Carnevale più conosciute, è sicuramente il Carnevale di Sant'Eraclio, il quale ha una lunga storia alle spalle.

Si dice che la festa risalga addirittura alla metà del XVI secolo, organizzata dai frati Olivetani di Mormonzone, convento ormai abbandonato vicino al paese. Doveva essere una festa di tutto il popolo, lontana dai momenti goliardici chiusi dei nobili aristocratici. La manifestazione prevedeva sfilate con carri ornati da frasche e fiori, trainati da animali e accompagnati dalle danze e dalle voci e dai rudimentali strumenti degli abitanti della zona. Questa tradizione restò inalterata per anni, finché intorno al '600, le autorità  religiose decisero di vietarla, ritenendola un'usanza peccaminosa. Dopo alcune esperienze fallimentari, nel 1961, si costituisce il Comitato Organizzatore Carnevale dei Ragazzi di Sant'Eraclio, per volere del Parroco e di altri cittadini.Da allora ogni anno sfilano sei carri allegorici di cartapesta accompagnati da numerosi gruppi di maschere, che ravvivano la cittadina insieme a giocolieri, trampolieri, mangiafuoco e tanti altri paesani oltre a gruppi isolati di maschere a soggetto satirico ravvivano la manifestazione. 

Ma la tradizione del Carnevale in Umbria ha una lunga storia e troviamo manifestazioni in tutta la regione. 

carro carnevale

A Perugia, ad esempio, troviamo Le Giornate del Bartoccio (qui il programma ufficiale) dedicate all’antica maschera perugina, originaria di Pian del Tevere. Classiche parate con i carri e cittadini mascherati si svolgono anche a San Sisto, a Gubbio, con Il Carnevale dei Ragazzi, a Spoleto, a Trevi e a Todi con Carnevalandia. Non mancano le manifestazioni carnevalesche anche nella provincia di Terni, con feste e momenti goliardici a Montecastrilli, Guardea e Acquasparta e non solo.

 

Vai a: Notizie in primo piano

Anteprima Sagrantino

Anteprima Sagrantino

19/20 febbraio a Montefalco (PG)

Leggi tutto
Nero Norcia 2018

Nero Norcia 2018

23/24/25 febbraio
2/3/4 e 9/19/11 Marzo a Norcia (PG)

Leggi tutto
Festival del Cinema di Spello

Festival del Cinema di Spello

Dal 24 febbraio al 04 marzo 2018 a Spello (PG)

Leggi tutto
Wine Show Todi

Wine Show Todi

09/10 giugno 2018 a Todi (PG)

Leggi tutto
webdesign RGB Multimedia